Prepari spesso i dolci ai frutti di bosco? C’è una cosa che devi assolutamente sapere!

Se utilizzi spesso i frutti di bosco quando prepari i dolci, ecco cosa devi sapere per non andare incontro a spiacevoli sorprese.

Solo conoscendo gli errori si potranno evitare. I frutti di bosco sono frutti che spesso si utilizzano in cucina per preparare dolci, arricchire dessert al cucchiaio, ma sarebbe opportuno conoscere alcune cose.

frutti di bosco errori
(Canva photo)

Rispetto ad altri frutti come mele, pere, banane e agrumi i frutti di bosco sono tra i frutti più piccoli che esistono in natura, ma molto ricchi di sostanze nutritive. Non solo sono colorati, mettono allegria e sono molto saporiti. Cerchiamo di capire come utilizzarli al meglio in cucina.

Frutti di bosco: gli errori che devi evitare

Quando si parla dei frutti di bosco si fa riferimento ad un gruppo di frutti che racchiude:  fragoline di bosco, lamponi, more, mirtilli rossi e neri, ribes rossi o neri, uvaspina. Si possono mangiare così come frutto, oppure preparare la confettura o aggiungere ai dolci e renderli più squisiti.

frutti di bosco errori
(Canva photo)

Nonostante sono piccoli frutti contengono antiossidanti, sali minerali, ma hanno il vantaggio di essere poco calorici, quindi si possono inserire in una dieta sana ed equilibrata. Se anche tu sei una mamma che prepara spesso, torte fredde ai frutti di bosco come la cheesecake, piuttosto che una coppa al mascarpone e frutti di bosco, muffin c’è davvero l’imbarazzo della scelta.

Quindi proprio per questo sarebbe necessario scoprire eventuali errori da evitare per poter utilizzare alla perfezione i frutti di bosco, data la loro versatilità.

I frutti di bosco li possiamo trovare nel sottobosco dove il clima è  più umido, ma anche quando fa più freddo. Li possiamo acquistare direttamente dal fruttivendolo, ma anche al supermercato si trovino negli scaffali un po’ tutto l’anno, ma il più delle volte sono di importazione. I frutti di bosco sono trai frutti che si trovano anche surgelati.

Come sempre noi consigliamo di consumare frutta di stagione, quindi nel periodo di maturazione, ma potrebbe accadere che ti vien voglia del dolce ai frutti di bosco al di fuori della stagionalità e quindi si acquistano surgelati.

Ecco alcuni errori da evitare con i frutti di bosco.

1 – Non eccedere con le quantità. Acquistare quello che occorre, perché deperiscono facilmente e non sempre i riescono a smaltire in tempo. Non limitarti ai soliti frutti, sono tantissime le varietà che la natura ci offre.

2 – Lavaggio superficiale. Essere superficiali durante la fase di lavaggio è completamente sbagliato, non solo lavare anche sotto il getto di acqua non è consigliato. Sarebbe opportuno mettere i frutti in una ciotola con acqua. Essendo piccoli i frutti si rischia di rovinarli a causa della forza esercitata dal getto di acqua. Particolare attenzione va posta ai frutti d’importazione magari puoi aggiungere un po’ di bicarbonato, come si fa per le fragole. Inoltre si consiglia di lavare solo i frutti da consumare, i restanti lasciarli così all’interno di un sacchetto di carta del pane.

3 – Utilizzare solo nei dolci. Mai mettere limiti i frutti di bosco sono perfetti non solo per preparare dessert, ma anche per arricchire piatti salati, soprattutto se preparai la salsa ai mirtilli.