La triste confessione di Benedetta Rossi: “Non avevo ambizioni…”

Benedetta Rossi di recente ha rilasciato un’intervista a La Repubblica, in cui si è lasciata andare anche ad una triste confessione. Ecco cosa ha dichiarato.

Non è da tutti diventare un cartone animato, ma Benedetta Rossi può tutto ed ha fatto anche questo.

Benedetta Rossi triste confessione
Pinterest Photo

Food blogger, moglie, ma anche amica dei suoi innumerevoli followers: per lei non esistono confini e quindi ha deciso di esplorare anche il mondo dei cartoon.

Sappiamo infatti che sarà la protagonista di SuperBenny, il primo cartone animato sul mondo della cucina, prodotto da Discovery Italia insieme a KidsMe, la Content Factory di De Agostini Editore.

Il cartone andrà in onda su Discovery+ e, successivamente, su Frisbee (canale 44) e vedrà non solo lei, ma anche il suo amato marito Marco ed il loro cane Cloud.

Come ha annunciato Gesualdo Vercio, Programming Senior Director di Discovery Italia, questo progetto potrebbe essere il primo di una lunga serie. Quindi dopo potremo aspettarci di tutto.

Per adesso quello che è certo è che il cartone animato sarà composto da 20 episodi e Benedetta rappresenterà sé stessa, una star del web alla prese con la sua vita quotidiana, fatta di cucina e all’occorrenza diventerà SuperBenny, una sorta di Mary Poppins moderna.

Di recente, però, Benedetta Rossi ha rilasciato un’intervista a La Repubblica, in cui ha parlato della sua carriera, ma ha fatto anche una triste confessione sul suo passato.

Benedetta Rossi e la triste confessione sul suo passato

Benedetta Rossi triste confessione
Pinterest Photo

E lei si è limitata a rispondere di non essere cambiata affatto dai tempi in cui lavorava nell’agriturismo della madre e che essere diventata popolare intorno ai 40 anni le ha permesso di avere tempo di capire quali fossero i veri valori.

La food blogger poi si è autodefinita l’amica della porta accanto, che accoglie e dà una mano quando può. Ed è quello che in effetti fa con i suoi followers.

La Rossi ha poi ammesso di non guardare molto la tv (e neanche i cooking show), nonostante sia stato proprio il piccolo schermo a contribuire in gran parte al suo successo.

Nonostante la televisione, la fama, i tanti libri scritti, però, la food blogger non ha mai lasciato da parte il suo stile casalingo, tanto da aver deciso di restare nelle Marche, la sua terra natale. Scelta conscia, fatta proprio per restare così com’è e non dover cambiare nulla della sua vita pre – popolarità.

Proprio a questo proposito infatti ha ammesso che quello che l’ha ferita di più in questi anni sono state le critiche di chi pensava che lei fosse un fenomeno costruito a tavolino, solo perché i suoi video facevano tantissime visualizzazioni. Ma ha saputo comunque dimostrare con i fatti che non è assolutamente così.

Ovviamente non sono mancate domande sull’idea furba, uno dei suoi più grandi successi: la Rossi ha ammesso di essere sempre stata brava a trovare soluzioni e di aver sempre saputo semplificare i passaggi per rendere la cucina essenziale.

La food blogger ha poi ammesso di essersi emozionata molto quando si è vista nei panni di SuperBenny e di essere felicissima che tanti bambini possano guardare il cartone.

Infine Benedetta Rossi ha parlato di Marco, suo marito, ed a questo proposito ha fatto una triste confessione sul suo passato.

Ricordiamo tra l’altro che proprio lui è stato protagonista insieme alla moglie di un incidente social che riguarda proprio il cartone.

Dapprima ha ammesso che il suo rapporto con suo marito è basato sul rispetto e l’amicizia e che loro hanno fatto davvero tutto insieme, a partire dalla costruzione della casa.

Ha però poi aggiunto: “Discutiamo anche, ma nella mia crescita è stato fondamentale, senza di lui non sarei arrivata. Non avevo ambizioni, faccio fatica davanti alla telecamera, la verità è che stavo benissimo nel ristorante di mamma. Marco mi dà la forza”.