Da oggi le patate non si attaccheranno più alla teglia! Nessuno ti ha detto di fare così

L’ultima volta che cucini le patate al forno, si attaccano alla teglia? Nessuno ti ha detto di fare così, basta poco per salvare il contorno.

Alzi la mano chi non adora le patate al forno, sono davvero irresistibili, non solo si possono mangiare senza alcun senso di colpa, visto che non dovrai friggerle! Le patate sono sempre versatili in cucina, non dovrebbero mai mancare in casa, si possono davvero preparare tantissime ricette.

Patate attaccano teglia
(Canva photo)

Non solo contorni, ma anche antipasti, primi piatti, torte salate e dessert. Oggi però ci soffermiamo su un contorno spesso scelto per accompagnare diversi piatti a base di carne o pesce, uova e formaggi. Stiamo parlando delle patate al forno, che solitamente si attaccano alla teglia durante la cottura. Da oggi non accadrà più perché ti diciamo cosa devi fare!

Patate al forno si attaccano alla teglia? Ecco cosa devi fare

Le patate al forno sono una valida alternativa alle classiche patate fritte, si preparano facilmente, sono più leggere e comunque croccanti e gustose. Come accade per tante preparazioni, è opportuno prestare attenzione per non cadere in errori banali che potrebbero compromettere tutto.

patate attaccano teglia
(Canva photo)

Se vuoi servire delle patate al forno perfette e croccanti che non si attaccano alla teglia è opportuno sapere cosa (non) fare. Mettiti comoda e lo scoprirai.

Quando ti cimenti in questa preparazione, le patate devono contenere poco amido, la sostanza responsabile di far attaccare le patate alla teglia, quindi le patate novelle sono quelle ideali. Se non sia distinguerle, lasciati consigliare dal tuo fruttivendolo!

Poi quello che devi sempre fare è mettere le patate in ammollo in una ciotola ampia con acqua fredda per almeno un’oretta. Importante è mettere le patate tagliate della stessa dimensione così la cottura sarà perfetta. Tutto questo non basta, deve sempre ricordarti di ungere bene la teglia con dell’olio extra vergine di oliva e distribuire eventuali spezie come rosmarino, maggiorana o altro. Basterà distribuire le patate ben sgocciolate e distanziate e farle cuocere in forno caldo a 200° per 35-40 minuti, se desideri delle patate più croccanti, imposta la funzione grill gli ultimi 10 minuti optate per la funzione grill. Accompagna queste deliziose patate agli spiedini di pesce, ecco la ricetta perfetta di Benedetta Rossi!

L’errore da non fare mai è non girare le patate in cottura, potrebbero attaccarsi alla teglia, quindi ricordati di girare spesso.

Solo evitando alcuni errori e adottando qualche piccolo trucchetto le patate in teglia saranno davvero perfette e croccanti, da lasciare tutti a bocca aperta.