Insalata caprese perfetta: nessuno ti ha detto di fare così!

Stupisci tutti a tavola, prepara anche tu l’insalata caprese perfetta, basta conoscere alcuni semplici semplici trucchi!

Quando si parla di insalata caprese, si pensa subito all’estate. Cosa c’è di meglio di un piatto fresco da gustare a cena in dolce compagnia. Nonostante l’insalata caprese sia un piatto facile e veloce da preparare è opportuno conoscere dei trucchi che renderanno perfetta questa preparazione.

Insalata caprese trucchi
(Canva photo)

Solitamente si prepara questo piatto per cena, per un pranzo veloce, ma si presta benissimo come antipasto, magari quando si organizza una cena tra amici e parenti. Scopriamo i trucchi per poter preparare un’insalata caprese perfetta.

Insalata caprese perfetta: i trucchi che ti salveranno in cucina

L’insalata caprese è una ricetta tipica napoletana che si prepara in pochissimi minuti e con pochissimi ingredienti, pomodori, mozzarella, olio extra vergine di oliva, sale e qualche foglia di basilico, piace a tutti, grandi e piccini. Si prepara solitamente nelle stagione dei pomodori e quando si alzano un po’ le temperature. Se si vuole fare bella figura a tavola, sarà necessario prestare attenzione, solo conoscendo dei trucchi si potrà servire un piatto da leccarsi i baffi.

insalata caprese trucchi
(Canva photo)

Il primo trucco sta nel scegliere solo pomodori di stagione, non troppo maturi, perché quelli maturi potrebbero rilasciare troppa acqua e i pomodori non saranno compatti. Comprate sempre i pomodori dal vostro fruttivendolo di fiducia, accertatevi che non abbiano ammaccature e che siano sodi al tatto. Il pomodoro ideale per la preparazione di questo piatto è quello di Sorrento, ma non sono facilmente reperibili in altre città. In alternativa vanno bene anche quelli tondi rossi, chiamati “cuori di bue”. Lo sai cosa puoi preparare con i pomodori? Clicca qui e lo scoprirai!

Inoltre ricorda che i pomodori vanno lavati e asciugati bene prima di essere affettati. Discorso ben diverso per la mozzarella, visto che rilascia acqua, si rischia di fare un vero e proprio pasticcio. La mozzarella va tagliata a fette e poi si fa sgocciolare o si tampona con carta assorbente da cucina, con questo trucco, la mozzarella non rilascerà acqua. La mozzarella può essere preparata con latte di bufala o il fiordilatte.

Il trucco per servire un piatto da portata perfetto è distribuire a fette alternate pomodori e mozzarella, ma si condiscono solo i pomodori con origano, olio extra vergine di oliva e un pizzico di sale, così da non alterare il sapore della mozzarella. Non deve assolutamente mancare la fogliolina di basilico. 

Ricorda che il segreto della nonna è non condire la caprese in largo anticipo, ma basta qualche minuto prima di portarla a tavola. Non pensare mai di prepararla in anticipo e poi conservarla in frigo! Inoltre non dimenticarti mai di accompagnare con del pane fresco, la scarpetta è concessa. L’insalata caprese non si arricchisce con altri ingredienti, se lo fai non chiamarla così! Solo con questi trucchi l’insalata caprese sarà perfetta.