Cacio e pepe da vero chef, solo se eviterai questi errori

Cacio e pepe senza errori? Sembrerà un sogno ma non è così, basterà prestare attenzione e servirete un piatto da vero chef!

Quante volte avete preparato la pasta cacio e pepe e non è cremosa al punto giusto. Se non vuoi più rovinare il pranzo sarebbe opportuno conoscere i possibili errori, così li eviterai.

Pasta cacio e pepe è un piatto tipico della tradizione laziale, o meglio della Capitale, che si può gustare nel migliori ristoranti e trattorie. Nonostante si tratti di un primo piatto di facilissima preparazione che richiede pochissimi ingredienti l’errore è sempre dietro l’angolo.

Per la preparazione occorrono tre semplici ingredienti, il cacio, il pepe e la pasta, ma se si sbagliano alcuni passaggi o si omettono si potrebbe compromettere la cremosità del piatto! Scopriamo come preparare la pasta cacio e pepe senza errori, così li eviterete e potrete servire un primo piatto da vero chef.

LEGGI ANCHE – > COME FARE LA PASTA AL TONNO IN BIANCO: solo così la renderai unica!

Cacio e pepe da leccarsi i baffi: occhio agli errori

Ogni città ha le sue tradizioni, anche culinarie, oggi vogliamo elencarvi alcuni errori che vanno assolutamente evitati quando si decide di preparare il piatto classico della tradizione romana, la pasta cacio e pepe. Una vera e propria istituzione a Roma, come accade per la preparazione della carbonara e amatriciana, nono sono assolutamente concessi errori.

cacio e pepe errori
(Canva photo)

Come qualsiasi preparazione che avviene in cucina, anche la pasta cacio e pepe nasconde delle insidie, l’errore è sempre dietro l’angolo. Pronte a scoprirli? Non è certo un solo errore che vi rovinerà il piatto!

1- Formaggio non adatto. Per la preparazione di questo piatto occorre necessariamente il pecorino romano DOP, non troppo stagionato, solo così si creerà la giusta cremina con l’acqua di cottura della pasta.

2- Troppa acqua di cottura. Per poter preparare la classica cremina pepe e cacio è necessario mantenere una proporzione tra acqua e formaggio. Se volete servire un primo piatto perfetto tenete presente che occorrono circa 50 grammi di acqua e 50 g di formaggio. La quantità dipende dalle porzioni.

3-Pasta corta e cottura sbagliata. Un errore madornale, il formato di pasta lungo è quello che ci vuole per servire un piatto perfetto, via libera a spaghetti, bucatini o tonnarelli. Certo che se volete cuocere i sedani rigati o le penne nessuno ve lo vieta! Anche il tempo di cottura della pasta è importante, seguite sempre i consigli riportati sulla confezione, assaggiate sempre prima di scolare la pasta. A dimenticavo, deve essere di ottima qualità la pasta!

4- Aggiungere il pecorino e pepe. Se pensate che per la preparazione della pasta cacio e pepe basterà cuocere la pasta e aggiungere semplicemente il cacio e il pepe vi sbagliate di grosso, siete proprio sulla cattiva strada! Sarà necessario preparare la classica cremina.

L’errore che rovina questo piatto è proprio la crema, tenete presente che il formaggio pecorino non ha la capacità di fondersi se non si unisce a liquidi caldi, che nel nostro caso sarà l’acqua di cottura della pasta. Mentre la pasta sta cuocendo, mettete in una ciotola il pecorino grattugiato, unite un pò di acqua di cottura della pasta, non troppo bollente, un errore che rovina tutto.

Non appena l’acqua arriverà ad ebollizione, prendete un paio di mestoli e tenete da parte, lasciate intiepidire un pò. Seguite le proporzioni tra acqua e formaggio, mettete in una ciotola acqua e formaggio, mescolate con un cucchiaio, così il formaggio si scioglierà benissimo e otterrete così la cremina.

LEGGI ANCHE – > Pasta con la mollica abbrustolita o “ca muddica atturrata”: croccantissima!

5- Non utilizzare la padella. Step importante finale, dopo aver preparato la cremina, mettete in una padella il pepe e lo tostate e fuoco basso, unite la pasta al dente, aggiungete la cremina e mantecate lontano dal fuoco. L’errore che non va mai fatto e mantecare pasta e cremina, impiattare e aggiungere il pepe nero.

Ecco, adesso potete preparare la pasta cacio e pepe alla perfezione!