ALLERTA ALIMENTARE per INTEGRATORE famoso. Ecco qual è

allerta integratore
(AdobeStock photo)

Allerta alimentare per un noto integratore. Di quale si tratta e perché è pericoloso.

Durante il cambio di stagione è frequente scegliere di darsi una mano con integratori in grado di fortificare l’organismo grazie alle proprietà dei loro ingredienti.

Purtroppo, però, come spesso avviene tra gli alimenti, anche in questo caso c’è il rischio di andare incontro a dei richiami per i quali è importante mantenersi sempre aggiornati.

Uno tra gli ultimi usciti, proprio in questi giorni, riguarda uno tra gli integratori più noti ed utilizzati, richiamato prontamente dal mercato per la presenza in quantità eccessive di un elemento tossico. A seguire tutte le informazioni che è utile sapere.

Allerta alimentare per l’integratore Polase

allerta integratore
(AdobeStock photo)

Ad aver subito il richiamo, come riportato sul sito del Ministero della Salute, è il Polase Difesa Inverno. Prodotto particolarmente commercializzato in questo periodo dell’anno e che invece può risultare pericoloso per la salute. Scopriamo quindi quali sono i dati a cui prestare attenzione.

  • Nome del prodotto: Polase Difesa Inverno
  • Produttore: GSK Consumer Healthcare S.r.l.
  • Confezioni da 28 bustine e da 14 bustine con 7,1 g di prodotto
  • Sede dello stabilimento: S.I.I.I.T. Srl con sede in via Ariosto 50/60 Trezzano sul Naviglio (Mi)
  • Lotti: GU 238 e GU239 con scadenza il 30 Giugno 2023 e DT356 con scadenza il 30 Aprile 2023
  • Motivo del richiamo: Possibile presenza di tracce di ossido di etilene in concentrazioni maggiori a quelle previste per legge.

Chiunque abbia in casa i lotti del prodotto sopra indicati è pregato di non consumarlo per nessun motivo e di riportarlo presso il punto vendita. In questo modo sarà possibile ottenere un rimborso o la sostituzione con altri prodotti analoghi.

LEGGI ANCHE -> ALLERTA ALIMENTARE COZZE: richiamati alcuni preparati

L’azienda tiene inoltre ad informare che al momento i lotti in questione non si trovano tutti in commercio e che sono stati prontamente ritirati dal mercato.

Perché non si devono assumere i lotti di Polase sopra indicati

allerta integratore
(AdobeStock photo)

Come molti ormai sapranno, l’ossido di etilene è un potente pesticida che per questo motivo viene spesso usato nell’industria alimentare al fine di tenere lontani muffe e insetti.

Purtroppo si tratta anche di un prodotto che in grandi quantità risulta essere cancerogeno e deleterio per la salute dei reni. Per questo motivo, quando viene riscontrato in quantità superiori a quelle stabilite per legge, i prodotti che lo contengono vengono prontamente ritirati dal mercato.

LEGGI ANCHE -> ALLERTA ALIMENTARE per diversi lotti di LATTE. Cosa si rischia

In questo caso a contenere l’ossido di etilene era un ingrediente non ben precisato ma all’interno dell’integratore Polase. Per questo motivo, chiunque abbia assunto i lotti contaminati è pregato di contattare il proprio medico curante per comunicargli la cosa.

Restare sempre aggiornati sulle allerte alimentari è il miglior modo per prendersi cura di se e della propria famiglia e per evitare di consumare per errore prodotti che possono rivelarsi pericolosi per la salute.