Devi assolutamente conoscere i SEGRETI per preparare UN CAFFE’ PERFETTO con la moka

caffè
(Adobestock photo)

Se volete gustare un caffè perfetto con la moka, dovrete necessariamente conoscere dei trucchi che renderanno la vostra pausa piacevole.

Il caffè è tra le bevande più consumate al mondo non solo a casa ma spesso al bar, magari per concedersi qualche minutino di relax. Si sa che per molti italiani è la bevanda perfetta per iniziare la giornata con il pieno giusto e carica di positività.

Ma se vuole gustare un buon caffè preparato con la moka a casa allora sarà necessario conoscere dei segreti facili e infallibili per una pausa perfetta e gustosa. Scopriamo insieme.

LEGGI ANCHE->Test personalità: SCEGLI UNA COLAZIONE e ti dirò chi sei

CAFFE’ MOKA PERFETTO i segreti

Nonostante la preparazione del caffè rientra in quelle basilari e facile, non bisogna dare tutto per scontato. Ci sono dei segreti che vanno scoperti che vi permetteranno di servire e gustare una bevanda perfetta.

caffè moka
(Pixabay photo)

Se utilizzate la moka a casa per preparare il caffè ecco i trucchi da conoscere. Non solo la scelta della miscela e della moka sono importanti. Scopriamo insieme di cosa si tratta.

Se siete soliti servire e gustare il caffè più volte al giorno, allora non potete perdervi questi piccoli segreti. La scelta del caffè è importantissima, mai accontentarsi del primo pacco di caffè che vedete.

Certo che non si può generalizzare, i gusti son gusti! Le varianti più comuni e scelte da molti sono la Robusta, l’Arabica, l’Iberica. C’è chi preferisce un caffè dal sapore deciso chi dal sapore più intenso, quindi dipende da voi!

Innanzitutto se utilizzate il caffè in chicchi dovrete macinarli al momento così percepirete tutta l’aroma, ben diverso dal caffè in polvere.

Adesso preparate la moka, mettete nel serbatoio l’acqua a temperatura ambiente, non dovrete mai superare la valvola. Inserite il filtro e aggiungete la polvere del caffè o il caffè macinato al momento.

Non sbagliate con le quantità di caffè deve avere una certa misura, il giusto compromesso è ne troppo poco e ne molto, se ne mettete troppo non riuscirete ad avvitare la moka. Evitate assolutamente di fare pressione con il dorso del cucchiaino.

Solo adesso potete chiudere bene la moka, posizionate sul fornello piccolo, accendete la fiamma. Il segreto per assaporare un buon caffè è la fiamma, che deve esser bassa. Spegnete prima che tutto il caffè fuoriesce.

Adesso che il caffè è pronto potete versare nelle tazzine ma il trucco sta nel girarlo con un cucchiaino all’interno della moka stessa. Servite nelle tazzine. Un buon caffè si gusta amaro, senza dolcificante così da assaporare al 100% la sua aroma.

LEGGI ANCHE->Test personalità: SCEGLI UN CORNETTO e ti dirò chi sei

Sicuramente il caffè preparato a casa con la moka non può essere assolutamente paragonato a quello del bar che viene preparato con la macchina espressa.

Il caffè preparato in moka per essere perfetto deve avere un colore scuro non appena fuoriesce, poi man mano noterete che si formerà una schiuma dal color nocciola.

Ma ricordate che la moka va pulita frequentemente per evitare che il caffè non sia perfetto, infatti se noterete che dopo aver bevuto il caffè sul fondo della tazzina ci sono dei residui di polvere significa che non avete fatto una buona manutenzione.

Adesso si che il caffè con la moka sarà perfetta!