Antonella Clerici la trasformazione | alcuni dettagli non passano inosservati “ma che hai fatto?!?!?”

Antonella Clarici
Foto da Instagram @perizona_

Antonella Clerici ha confessato: i fan ci avevano visto giusto, quel dettaglio era lampante e lei ora spiega come sia stato possibile.

I fan sono sempre sul pezzo. Le regole del mondo dello spettacolo parlano chiaro: se sei un personaggio famoso ogni tuo movimento verrà studiato, ogni piccolo passo o cambiamento sarà passato al microscopio e, soprattutto, dovrai dare spiegazioni a non finire.

Lo sa bene Antonella Clerici, che sul piccolo schermo è di casa. La sua vita è stata costellata di attenzioni sempre più stringenti, di scelte analizzate e commentate da stampa e pubblico. L’ultimo capitolo di questa infinita saga è poi particolarmente recente.

In molti hanno infatti notato un dettaglio non da poco, un cambiamento che ha insospettito.

A chiarire ogni dubbio è stata la stessa conduttrice, pronta a confermare di averlo fatto veramente. Che cosa? Stiamo per scoprirlo insieme

LEGGI ANCHE –> BENEDETTA ROSSI: ecco quanto guadagna la food blogger più amata

Antonella Clerici la dieta che l’ha fatta diventare sempre più magra

Tutti la ricordiamo ai tempi de La Prova del Cuoco, epoca in cui ci aveva abituato alle sue forme morbidamente seducenti, ma poi, come per magia, Antonella Clerici ci è apparsa decisamente più snella e longilinea.

Il suo dimagrimento è coinciso con il ritorno in tv grazie a È sempre mezzogiorno e The Voice Senior, entrambi due grandi successi del piccolo schermo. In molti hanno notato la differenza e si sono chiesti come abbia fatto Antonella ad ottenere un cambiamento così repentino.

Secondo quanto dichiarato dalla conduttrice, la dieta di Antonella Clerici ha consistito in cinque pasti al giorno e cinque alimenti da assumere in ognuno, un semplice schema che le ha consentito di perdere circa cinque chili al mese. Non poco vi pare?

Si chiama Pentadieta o Dieta Flachi dal nome della sua ideatrice, specialista in scienze dell’alimentazione, Evelina Flachi.

I pasti principali devono contenere carboidrati, proteine, grassi vegetali, fibre, minerali e antiossidanti, mentre gli spuntini o proteine o zuccheri.

Avendo poi come obbiettivo il soddisfacimento di benessere emotivo, fisico, sociale, intellettivo e spirituale, questa dieta prevede una serie di sgarri ponderati (solitamente mercoledì e la domenica), pensati per non rallentare il metabolismo e per dare l’impressione che non si stia seguendo una vera e propria dieta.

LEGGI ANCHE –> BENEDETTA PARODI pausa a suon di cuori ma non è Fabio a dedicarglieli

Non è dunque un caso se la Flachi è divenuta, come dal nulla, ospite fissa di programmi televisivi, oltre a scrivere e pubblicare un libro dedicato alla redazione di ricette light proprio insieme alla sua cliente più famosa, Antonella Clerici.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Antonella Clerici (@antoclerici)

Volete provare anche voi questo regime alimentare? Non vi resta che rivolgervi a un esperto e chiedere se è ciò che fa per voi. Intanto vi proponiamo lo schema di una giornata tipo (da ilnutrizionista.eu):

  • Colazione:  un bicchiere d’acqua a stomaco vuoto, un bicchiere di latte scremato o tè verde, un caffè senza zucchero, due fette di pane integrale o fette biscottate integrali, due cucchiaini di miele o marmellata
  • Primo spuntino: un frutto di stagione o un quadratino di cioccolato fondente amaro
  • Pranzo: un piatto di spaghetti al pomodoro e basilico oppure all’origano oppure due patate lesse, bistecca di vitello oppure arrosto di tacchino oppure due uova sode, contorno di verdure, frutta di stagione
  • Merenda: yogurt magro o grana (10gr)
  • Cena: riso condito con verdure (pomodoro o piselli o zucchini), nasello bollito oppure seppioline al pomodoro oppure sogliola al vapore oppure prosciutto, contorno di verdure, frutta di stagione.