Ecco come fare una crema al parmigiano perfetta, soffice e saporita

crema al parmigiano perfetta
(Adobestock photo)

Abbiamo sicuramente imparato a fare una buona besciamella nella nostra cucina, servendoci di ingredienti davvero semplici per una preparazione veloce ed espressa. E se vi dicessimo che esiste una crema molto più saporita, sempre da fare in casa, in maniera semplicissima? Stiamo parlando della crema al parmigiano. Una crema perfetta per la pasta al forno arricchita appunto dal formaggio.

Questa crema può rendere i primi piatti davvero speciali, dal sapore unico, ma può essere molto utile anche per farcire delle bruschette, delle tartine, per degli antipasti fatti in casa a regola d’arte. Scopriamo insieme come realizzare una buonissima crema al parmigiano con tutti gli accorgimenti per garantirci una riuscita perfetta.

I trucchi per fare una crema al parmigiano fatta in casa perfetta

Innanzitutto per ottenere una buona crema al parmigiano il tegame che utilizziamo è di fondamentale importanza. Per evitare che la nostra crema si attacchi sul fondo bisogna utilizzare sicuramente un tegame antiaderente, non appena il formaggio inizierà a fondersi non rischieremo che si attacchi, inoltre, il tegame deve avere i bordi piuttosto alti così, la fase “mescolare con la frusta da cucina” avverrà in maniera più agevole.

crema al parmigiano
(Adobestock photo)

Per evitare i grumi bisogna mescolare con cura, utilizzare una frusta da cucina a mano e inglobare gli ingredienti piano piano, uno alla volta. Si possono utilizzare anche dei mestoli in legno, purché mescoliate in maniera regolare e di continuo. Come per la crema pasticcera, quindi le miscele dolci, anche quelle salate hanno bisogno, durante il riposo, e il raffreddamento, di uno strato di pellicola trasparente ben aderente alla superficie della crema, questo per evitare che si vada a creare quella pellicina che fa sì che la crema diventi secca.

Alla nostra crema al parmigiano non occorre assolutamente aggiungere del sale proprio perché il parmigiano è un sapore peculiare e deciso tale da risultare sapido già da solo. La crema al parmigiano si può conservare in frigorifero all’interno di un contenitore, possibilmente in vetro, chiuso ermeticamente. La crema al parmigiano dura fino a tre giorni.

Ricetta base della crema al parmigiano

Scopriamo di cosa abbiamo bisogno per andare a realizzare la nostra crema al parmigiano tradizionale. Gli ingredienti di base sono 50 g di farina, 50 g di burro, 500 ml di latte e 200 g di parmigiano.

Iniziamo a scaldare il latte, e in un altro tegame a fondere il burro. Non appena il burro sarà fuso possiamo aggiungere la dose di farina e girare energicamente fino ad ottenere un composto bello cremoso. Ora possiamo unire il latte e continuare a mescolare. Riportiamo a questo punto il nostro tegame su fiamma bassa e mescoliamo.

crema al parmigiano
(Adobestock photo)

Ora è arrivato il momento di aggiungere il parmigiano un pochino alla volta. Lasciamo raffreddare la nostra crema con la pellicola trasparente per alimenti e quando sarà fredda possiamo anche condire delle bruschette per aperitivo, arricchire le nostre lasagne e la nostra pasta al forno, dare un tocco in più ai nostri primi piatti ma anche a secondi di carne con verdure.