Quattro modi per cucinare il pollo in meno di 15 minuti

pollo
Foto da Pixabay

Scopri quattro modi facili, veloci e golosi per preparare il pollo in modo sempre nuovo e diverso, ingolosendo ospiti e famiglia con una spesa e un impegno contenuti.

Pollo, la carne più semplice e più usata di sempre ma, fin troppo spesso, punto di partenza di ricette banali, un po’ insipide e anche lunghe da realizzare.

Oggi cerchiamo allora di dare nuovo lustro a questa carne, proponendovi non solo delle ricette gustose ma anche velocissime da preparare: meno di 15 minuti e potrete gridare “a tavola”.

Quattro ricette veloci con il pollo

involtini
Foto da Unsplash

Abbiamo già visto come preparare un perfetto pollo con i peperoni e anche delle cosce di pollo alla birra, una vera golosità.

Oggi vogliamo puntare però su qualcosa di più semplice, ricette a base di pollo che si prepareranno massimo in 15 minuti. Scopriamole insieme, alcune hanno anche uno speciale fascino etnico.

Involtini di pollo con prosciutto e formaggio – Battiamo con cura i petti di pollo rendendoli quanto più sottili possibili. Disponiamo su ciascuno il prosciutto cotto, la provola e una grattata di pepe. Arrotoliamo l’involtino e chiudiamolo con cura aiutandoci con uno spago. Ora mettiamo a cuocere in una padella antiaderente leggermente unta: basteranno circa dieci minuti.

Bocconcini di petto di pollo al limone – Tagliamo il petto di pollo in piccoli cubetti e infariniamo con cura. Intanto in una padella mettiamo a scaldare un po’ di olio con la cipolla e, quando si sarà ben dorata, raggiugniamo la buccia di del limone finemente grattugiata. Aggiungiamo anche il pollo e facciamo rosolare un paio di minuti. Uniamo il succo del limone, aggiustiamo di sale e completiamo la cottura, aggiungendo, qualora necessario, un po’ di acqua. Dieci minuti e saremo pronte per servire.

Pollo al curry – In un pentolino facciamo scaldare del latte con un po’ di curry e del burro. Amalgamiamo intanto il pollo tagliato a cubetti con della maizena e mettiamolo a cuocere in una pentola in cui avremmo scaldato l’olio con un po’ di burro. Facciamo rosolare e aggiustiamo di sale. Aggiungiamo anche il latte con burro e curry e portiamo a cottura. Il piatto sarà pronto quando la salsa si sarà un po’ ristretta. Servire con un po’ di riso basmati.

Pollo alle mandorle – Il consiglio, se lo avete, è di cuocerlo nel wok. Mettiamo a rosolare olio di semi, aglio, cipolla, zenzero e sfumiamo con un po’ di acqua per far stufare. Aggiungiamo i pezzetti di pollo infarinati e, dopo un paio di minuti, uniamo anche la salsa di soia. Quando la salsa si sarà ristretta uniamo le mandorle precedentemente tostate e siamo pronte per servire.